Tutto è cominciato dalla richiesta di aiuto di una mamma della scuola elementare Leopardi che ha contattato il Comitato Balduina per ripulire una parte del Parco della Vittoria frequentemente usata dalle famiglie come passaggio per raggiungere la scuola

Che di lavoro da svolgere ce ne fosse molto lo avevamo intuito già dai sopralluoghi fatti prima dell’intervento, che avevano messo in luce una situazione disastrosa. La realtà che ci siamo trovati davanti ha superato tuttavia qualsiasi immaginazione: l’area da anni veniva utilizzata come discarica di quartiere!

Bottiglie,utensili,copertoni di automobili perfino una macchina del gas ed un motorino giacevano abbandonati in mezzo alle piante formando parte integrante del parco.

Più scavavamo per liberare il verde dai rifiuti più scoprivamo altra immondizia da eliminare!
Una battaglia contro l’inciviltà che, considerato la vastità dell’area coinvolta e la gravità della situazione, avrebbe potuto facilmente scoraggiarci.

Ma grazie all’ottimismo degli instancabili genitori dell’Associazione Noi per la Leopardi e al sorriso contagioso dei loro bambini abbiamo passato ore bellissime di cooperazione e allegria a disposizione del nostro quartiere.

Perchè in fondo il lavoro di squadra è anche la capacità di lasciarsi stimolare dall’entusiasmo di chi ti è vicino. E’ il carburante che permette a persone comuni di raggiungere obiettivi non comuni.