“La tua casa dice molto di chi sei, il tuo quartiere ancora di più”
A volte un motto può sembrare ridondante, altre volte vuoto, ma altre ancora può rappresentare il “vestito” in cui sei più comodo. Questo motto nel progetto di Educazione Ambientale svolto presso l’IC Ovidio e rivolto agli alunni della scuola primaria ci ha ispirato e motivato

Il progetto ha avuto come focus l’educazione ambientale attraverso un apprendimento pratico svolto in due momenti, il primo attraverso il gioco e il secondo attraverso un’esperienza diretta di decoro urbano.

Abbiamo predisposto all’interno del cortile/giardino dell’istituto una postazione dove mettere in scena un maxi gioco dell’oca a tema, con una serie di altri mini-giochi correlati.

Questo per far sì che i ragazzi si avvicinassero divertendosi, con spensieratezza ad alcune tematiche di non semplice assimilazione.

I mini giochi sono stati studiati così da coinvolgere il maggior numero di studenti, suddivisi in gruppi classe, in quiz, prove d’abilità, giochi di movimento, disegno e quant’altro che avessero come focus l’ambiente, con specifico riferimento al quartiere, inteso come valore prezioso da proteggere e sfruttare.